Grazie !!! ๐Ÿ™๐Ÿผ๐Ÿ™๐Ÿผ๐Ÿ™๐Ÿผ

SAPER DIRE GRAZIEMarina Terragni

martedรฌ 25 aprile 2017

Esercizio difficile, fare l’elenco di tutte le persone a cui dobbiamo essere grati. Si รจ tentati di restare in superficie, di ricordare chi ci ha fatto occasionalmente bene e per cose di poco conto. E magari si dimenticano contributori decisivi che con il loro consiglio o il loro aiuto hanno orientato la nostra vita, del cui piรน e meglio tendiamo a rivendicare tutto il merito. 

Essere davvero grati รจ una fatica improba. Ai bambini insegniamo la formalitร  del grazie, non il sentimento pieno della gratitudine. Quello non puรฒ essere insegnato: lo si puรฒ solo provare e mostrarsi mentre lo si prova. 

Il mio personale elenco presenta alcuni omissis clamorosi. Negli elenchi di altri vorrei figurare, ma quel grazie non mi รจ mai arrivato. I fili sono stati recisi. 

Essere grati comporta accettare che molto “indipende” da noi, per dirlo con una magnifica espressione della scrittrice Clarice Lispector. Il caso si presenta spesso nelle sembianze di un altro o un’altra capace di cambiarci la vita. Le sliding door sono soprattutto incontri che capitano. 

Saper dire grazie, riconoscere l’interdipendenza e il fatto di dovere ad altri grande parte di ciรฒ che siamo comporta che chiniamo il capo, accettando di essere bisognosi e incompiuti. Di non consistere, fuori dal tessuto fitto delle relazioni. Ma alla lunga niente rende piรน forti. 

Grazie, Partigiani.

ยฉ RIPRODUZIONE RISERVATA

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...